Perché credere? Dialogo con i cercatori di Dio.pdf

Perché credere? Dialogo con i cercatori di Dio

José Antonio Pagola

Il testo, apparso in Spagna a puntate sulla rivista francescana Arantzazu, nasce dalla volontà dellautore di avvicinare e, prima ancora di avvicinarsi a, coloro che, allontanatisi da una fede cui erano stati iniziati da bambini, hanno tuttavia mantenuto un legame con essa: So che dentro di voi la fede in Dio non si è spenta. In molti continuate ad ammirare Gesù, anche se forse non lo conoscete bene né pensate a lui spesso. Avete fatto la cosa più facile: mettere da parte una religione che non vi aiutava a vivere meglio. Nato dallesperienza diretta dellautore, dal suo confronto con chi gli ha confidato i propri dubbi e pregiudizi, la voglia di riavvicinarsi ma di non sapere come, il desiderio di credere ma al tempo stesso il rifiuto verso le credenze e le pratiche di altri tempi, questo volume accompagna in un cammino molto concreto, che muove dal basso, dalla terra, dalla vita del lettore: Non vi voglio esporre dottrine teoriche. Vi parlo con il cuore in mano, cercando di entrare in sintonia con quanto state vivendo nel profondo del vostro cuore. Vi voglio solo suggerire alcuni passi per imparare a vivere e a sentire Dio in maniera diversa.

Perché credere? Dialogo con i cercatori di Dio. libro di Pagola Josè Antonio edizioni Paoline Editoriale Libri collana Spiritualità del quotidiano;. € 15,00. 8 apr 2009 ... Dio è «diventato Gesù» - amava ripetere don Giussani - proprio per farsi ... Per « credere di credere» non c'era bisogno, per dirla ancora con Peguy, che ... il che vuol dire conquista di un'armonia nel dialogo con l'ambiente.

7.25 MB Dimensione del file
8831536613 ISBN
Perché credere? Dialogo con i cercatori di Dio.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.hcoa.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Scopri Perché credere? Dialogo con i cercatori di Dio di Pagola, José Antonio, Occhipinti, P.: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon. Acquista online il libro Perché credere? Dialogo con i cercatori di Dio di José Antonio Pagola in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store.

avatar
Mattio Mazio

Il cristianesimo e l'islam presentano sia elementi comuni, come ad esempio il monoteismo e la ... Il credo centrale del cristianesimo è, con l'eccezione dei movimenti non trinitari, ... L'islam si riferisce a Ismaele, che Dio ha donato ad Abramo perché il vecchio ... Dove il dialogo inciampa, di Sandro Magister, 30 dicembre 2013 ... esperienze per fare affermazioni sull'esistenza o non esistenza di Dio; a questo punto è ... credere] ha riletto la fede cristiana come “credere di credere” in un contesto di ... Perché il cristianesimo si dedicò a dialogare con i non cristiani?

avatar
Noels Schulzzi

I cristiani debbono cercare Dio. I cercatori di Dio non sono soltanto quelli che cercano Dio non conoscendolo, ma anche i credenti, che restano sempre degli assetati dell’amore assoluto e della felicità che esso dona, e crescono nella conoscenza della fede a partire da domande sempre nuove. Perché credere? Dialogo con i cercatori di Dio Spiritualità del quotidiano: Amazon.es: José Antonio Pagola, P. Occhipinti: Libros en idiomas extranjeros

avatar
Jason Statham

8 apr 2009 ... Dio è «diventato Gesù» - amava ripetere don Giussani - proprio per farsi ... Per « credere di credere» non c'era bisogno, per dirla ancora con Peguy, che ... il che vuol dire conquista di un'armonia nel dialogo con l'ambiente. 29 mar 2019 ... Con questa domanda rivolta ai giovani della Sala Giovani DB è iniziato l'incontro ... Un dialogo condotto a tutto tondo su fede e ragione intessuto in un confronto ... Non mi piace rispettare i miei simili perché sono figli di Dio.

avatar
Jessica Kolhmann

Domanda: "Dio esiste? Ci sono prove dell’esistenza di Dio?" Risposta: “Dio esiste?” è la domanda più importante che uno possa porsi. Si possono trovare ovunque opinioni riguardo a Dio, ma rispondere alla domanda “Dio esiste?” richiede più di qualche secondo di attenzione e coinvolge una vasta gamma di concetti e dimostrazioni. Un vero cristiano non può non dialogare perché è la sua stessa fede – natura – che lo orienta all’incontro con gli uomini e le donne del proprio tempo, come anche al confronto sereno con il mondo, le culture, le fedi e le esperienze spirituali, filosofiche e culturali che ogni cercatore di Dio – o anche di senso – vive giorno per giorno nella sua storia di credente e di persona