Studi sul rapporto tra banca e cliente. Trasparenza, Mifid, corporate bond.pdf

Studi sul rapporto tra banca e cliente. Trasparenza, Mifid, corporate bond

G. Luca Greco

Il rapporto con il cliente diventa fondamentale stimolo per innovare il mercato dei prodotti bancari. Oggi le banche italiane, anche poco più che piccole, non possono più sottrarsi alle innovazioni di prodotto per difendere le rispettive posizioni sul mercato, per non trovarsi a fronteggiare processi di aggregazione non sempre graditi e rispettosi delle proprie radici socio-culturali. Il presente volume raccoglie gli atti di tre convegni organizzati tra il 2004 ed il 2006 dal Dottorato di ricerca in diritto della banca e del mercato finanziario con sede presso la Facoltà di Economia dell’Università di Siena e da Teseo, società di formazione che da tempo collabora con l’Università e in particolare con gli studiosi di diritto bancario e finanziario.

La Banca d'Italia richiede agli intermediari (banche e intermediari finanziari) il rispetto di regole di trasparenza e di correttezza nei rapporti con i clienti. Gli intermediari devono essere sempre attenti alle esigenze dei clienti durante tutte le fasi Studi sul rapporto tra banca e cliente. Trasparenza, Mifid, corporate bond Greco G. Luca edizioni Pacini Editore collana Profit/non profit. Studi dir. economia , 2008

3.93 MB Dimensione del file
8863150109 ISBN
Gratis PREZZO
Studi sul rapporto tra banca e cliente. Trasparenza, Mifid, corporate bond.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.hcoa.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Infine, vogliamo concludere lasciandovi dei consigli, molto utili per altro a tutti gli investitori,i quali, potrebbero rappresentare un punto di svolta nel rapporto tra banca e cliente. Ecco perchè il primo consiglio che ci sentiamo di darvi è quello di recarvi personalmente presso il vostro istituto e controllare e nel caso modificare il profilo di rischio.

avatar
Mattio Mazio

Requisiti di trasparenza sul comparto obbligazionario in pre e post negoziazione introdotti da Mifid 2: Le regole di trasparenza introdotte da Mifid 2 si applicano solo alle obbligazioni negoziate su una trading venue (MR, MTF, Corporate Bond: € 500.000.000. MIFID | IBL Banca. Area Clienti. d 800 91.90.90. G I J. con la MiFID si regolamenta maggiormente il rapporto tra le imprese che svolgono attività di investimento ed il cliente, viene garantita una maggiore integrazione e trasparenza dei mercati europei e una maggiore tutela dei risparmiatori.

avatar
Noels Schulzzi

3 gen 2017 ... 2.1 Indicazioni sul Questionario secondo la MIFID e la letteratura . . . . . 21 ... La profilatura del cliente dal 2007 rientra tra le procedure previste a ... Studio delle dinamiche temporali degli indicatori previsti dalla direttiva. MIFID;. 2. ... italiano CONSOB e Banca d'Italia, e trasmettere le informazioni necessarie.

avatar
Jason Statham

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze. Per saperne di più sull'utilizzo dei cookie, o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. C. SALVATORI - L. CRISIGIOVANNI - F. ANELLI - N. PAGNONCELLI “LA RELAZIONE DI FIDUCIA TRA LA BANCA E IL CLIENTE” Interventi tenuti nell’ambito del seminario su: “Fiducia, innovazione, regole e comportamenti nell’industria bancaria” Castello dell’Oscano - Perugia, 6-7-8 marzo 2008 QUADERNO N. 242 Associazione per lo Sviluppo degli Studi di Banca e Borsa Università Cattolica del

avatar
Jessica Kolhmann

La Banca d'Italia richiede agli intermediari (banche e intermediari finanziari) il rispetto di regole di trasparenza e di correttezza nei rapporti con i clienti. Gli intermediari devono essere sempre attenti alle esigenze dei clienti durante tutte le fasi