Spazio transfontaliero Marittime Mercantour. La diversità naturale e culturale al centro dello sviluppo sostenibile e integrato del territorio.pdf

Spazio transfontaliero Marittime Mercantour. La diversità naturale e culturale al centro dello sviluppo sostenibile e integrato del territorio

M. Valle (a cura di)

La declinazione concreta del concetto di sviluppo sostenibile è, ormai da anni, uno dei punti più dibattuti a livello mondiale. I termini sostenibilità e sviluppo sostenibile si sono diffusi negli anni ottanta, per evidenziare la dicotomia tra il concetto di sviluppo e quello di crescita (inteso in termini quantitativi come incremento del prodotto pro capite), in un momento in cui gli impatti negativi delle attività umane sullambiente iniziavano a risultare evidenti e spesso irreversibili. Ai giorni nostri, lespressione sviluppo sostenibile rimane un refrain abusato, e risolverne la vaghezza è uno degli obiettivi ancora aperti per i prossimi anni. Il tema sembra ancor più interessante se applicato a una scala territoriale dove le istanze di tutela e di valorizzazione sono intrinsecamente collegate. Proprio in un ambito che interessa allo stesso tempo centri urbani, aree antropizzate e aree tutelate come parco, infatti, è possibile evidenziare le dinamiche chiave della sostenibilità: dalla forte interdisciplinarità delle azioni proposte, alla necessità che queste producano conoscenza e formazione, dalla valorizzazione del capitale sociale e tradizionale allapplicazione dellICT. Inoltre, progettare un territorio in modo sostenibile significa sicuramente avere un approccio sistemico integrato.

Nell’ambito del P.I.T. “Spazio Transfrontaliero Marittime-Mercantour: la diversità naturale e culturale al centro dello sviluppo sostenibile ed integrato”, il Parco fluviale Gesso e Stura, il parco Naturale delle Alpi Marittime (ora Ente di gestione delle aree protette delle Alpi Marittime) e il Parc national du Mercantour hanno dato vita ad una rete di Centri di Educazione Ambientale

9.49 MB Dimensione del file
8867890034 ISBN
Spazio transfontaliero Marittime Mercantour. La diversità naturale e culturale al centro dello sviluppo sostenibile e integrato del territorio.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.hcoa.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La Casa del Fiume, che è stata inaugurata a fine marzo, sorge a Cuneo in via Porta Mondovì 11a, nella zona piscina-impianti sportivi, ed è stata realizzata dal Comune di Cuneo e dal Parco fluviale Gesso e Stura nell’ambito del Piano Integrato Trasfrontaliero (P.I.T.) “Spazio Transfrontaliero Marittime-Mercantour: la diversità naturale e culturale al centro dello sviluppo sostenibile ed ... e beneficiari del progetto. Nell'aprile 2010, finalmente, il PIT "Spazio transfrontaliero: la diversità naturale e culturale al centro dello sviluppo sostenibile" è ...

avatar
Mattio Mazio

Ripristinare e garantire forme d'uso del territorio e di sviluppo tendenti a valorizzare e ripristinare gli ... P.I.T. “Spazio transfrontaliero Marittime-Mercantour : la diversità naturale e culturale al centro dello sviluppo sostenibile e integrato”. Prog.

avatar
Noels Schulzzi

28 nov 2013 ... La formazione dei parchi naturali e delle aree protette ha portato con sé alcune restrizioni, come i vincoli ... del PIT (Piano Integrato Transfrontaliero) "Spazio transfrontaliero Marittime-Mercantour", ... La diversità naturale e culturale al centro dello sviluppo sostenibile integrato del territorio, Celid, Torino. Ripristinare e garantire forme d'uso del territorio e di sviluppo tendenti a valorizzare e ripristinare gli ... P.I.T. “Spazio transfrontaliero Marittime-Mercantour : la diversità naturale e culturale al centro dello sviluppo sostenibile e integrato”. Prog.

avatar
Jason Statham

Studio di percorsi didattici integrati e mirati alle differenti utenze, per i siti e i musei archeologici del territorio d’interesse del Piano Integrato Transfrontaliero (P.I.T.) “Spazio Transfrontaliero Marittime-Mercantour: la diversità naturale e culturale al centro dello sviluppo sostenibile ed integrato…

avatar
Jessica Kolhmann

Spazio transfontaliero Marittime Mercantour. La diversità naturale e culturale al centro dello sviluppo sostenibile e integrato del territorio. L'inglese americano. Quattro ruote e tacco 12. Otaner Erevot. WWW.KASSIR.TRAVEL. Spazio transfontaliero Marittime Mercantour. La diversità naturale e culturale al centro dello sviluppo sostenibile e integrato del territorio CELID 2013