Protocolli per la gestione intraospedaliera del trauma maggiore.pdf

Protocolli per la gestione intraospedaliera del trauma maggiore

O. Chiara, S. Cimbanassi

Questo manuale nasce dallesperienza maturata presso il Dipartimento di Emergenza dellOspedale Niguarda di Milano, ove, a partire dallottobre 2002 e stato creato un trauma team multidisciplinare, finalizzato alla gestione dei pazienti con trauma maggiore. I protocolli sono stati realizzati nellestate del 2002, al momento delle strutturazione del servizio, e verificati e migliorati in corso dopera attraverso audit clinici settimanali tra tutti i componenti del trauma team. Lintegrazione delle competenze dei vari medici specialisti e degli infermieri ha contribuito in modo decisivo alla realizzazione di questopera. Il manuale si presenta in un formato che facilita la consultazione ed è un aiuto quotidiano per chi, nellambito dei dipartimenti d urgenza, si trova ad affrontare pazienti interessati da un trauma maggiore.

Tutti i traumi con criteri di triage indicativi di trauma maggiore devono essere trasportati al centro trauma ... con Trauma Team del Dipartimento di Emergenza dedicato alla gestione del Trauma maggiore, ... Protocollo d'intesa fra Regione, ASReM e Fondazione GPII per l'adozione di Linee Guida ... 2. fase intra- ospedaliera,

1.27 MB Dimensione del file
8821430383 ISBN
Gratis PREZZO
Protocolli per la gestione intraospedaliera del trauma maggiore.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.hcoa.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Protocolli per la gestione intraospedaliera del trauma maggiore. Chiara O., Cimbanassi S. Titolo intraospedaliera del trauma maggiore ” pag.18 34.Autori: Danis, Blansfield, Gervasini “Assistenza infermieristica al trauma” Edizione Elsevier Masson Capitolo 12 pag.109 35.Autori: Chiara, Cimbanassi “Protocolli per la gestione intraospedaliera del trauma maggiore ” Capitolo 2 pag.21

avatar
Mattio Mazio

Il primo concetto di Triage sistematico intraospedaliero venne introdotto negli Stati ... per la loro maggiore precisione e affidabilità, rispetto ai sistemi che ... percorso del triage regionale, la gestione e la definizione dei protocolli locali di ... E – Exposure – in caso di trauma: evidenza di ferite, emorragie massive, deformità.

avatar
Noels Schulzzi

IL TRAUMA TEAM L’approccio ad un trauma maggiore deve essere coordinato e gli attori presenti sulla scena devono sapere cosa fare e come interagire con gli altri. La consapevolezza che una dissonanza rispetto ad uno spartito già scritto possa inficiare l’intero processo deve essere ben chiaro a tutti. dal trauma. È dovuta al danno che si sviluppa a carico di organi come cuore, cervello e grossi vasi. Nella maggioranza dei casi tali lesioni sono irrecuperabili. 2° PICCO- MORTE PRECOCE È riconducibile a quell’intervallo di tempo che va dal trauma fino a qualche ora successiva ad esso. La mortalità è dovuta al danno secondario portato

avatar
Jason Statham

Home / Tutti i libri / Protocolli per la gestione intraospedaliera del trauma maggiore. Dettagli Libro. Protocolli per la gestione intraospedaliera del trauma maggiore. Protocolli per la gestione intraospedaliera del trauma maggiore. Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra) Fai clic per condividere su WhatsApp (Si apre in una nuova finestra)

avatar
Jessica Kolhmann

regionale della gestione del Trauma Maggiore si è accompagnata ad una importante riduzione di mortalità 10,11 con un beneficio in termini probabilità di sopravvivenza a un trauma maggiore del 63% registrato in alcuni contesti nazionali dopo istituzione di Trauma Centers 12 . La gestione intraospedaliera dei pazienti esposti ad armi chimiche di distruzione di massa Alessandro BARELLI, Flavio GARGANO e Rodolfo PROIETTI Centr o Antiveleni, Servizio di Tossicologia Clinica, Istituto di Anestesiologia e Rianimazione, Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma Riassunto .