La nascita dello Stato burocratico moderno. Concetti di sovranità e democrazia.pdf

La nascita dello Stato burocratico moderno. Concetti di sovranità e democrazia

Corrado Cavallo

La burocrazia, o meglio gli impiegati pubblici sono oggetto da tempo di critiche più o meno giustificate. Questa opera analizza nel suo complesso la formazione dello Stato burocratico moderno, radice dello Stato contemporaneo e di tutto quellapparato che contribuisce al suo funzionamento. La Pubblica Amministrazione oggi ci appare complessa e ingarbugliata ma ha una sua ragion dessere e, oggi più che mai, lencomio di Pericle ai caduti ateniesi dopo il primo anno di guerra, dalle Storie di Tucidide, appare appropriato: Noi che serenamente trattiamo i nostri affari privati, quando si tratta degli interessi pubblici abbiamo unincredibile paura di scendere nellillegalità: siamo obbedienti a quanti si succedono al governo, ossequienti alle leggi e tra esse in modo speciale a quelle che sono a tutela di chi subisce ingiustizia e a quelle che, pur non trovandosi scritte in alcuna tavola, portano per universale consenso il disonore a chi non le rispetta.

L’autorità dello Stato, vale a dire la sovranità, si afferma sia all’interno, sia all’esterno. In questo secondo ambito si realizza la nascita del diritto internazionale, sanzionata dalla pace di Westfalia (1648), che pose termine alla guerra dei trent’anni.

7.45 MB Dimensione del file
8854812412 ISBN
La nascita dello Stato burocratico moderno. Concetti di sovranità e democrazia.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.hcoa.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

LA NASCITA DELLO STATO NELLE SOCIETA' ANTICHE. 1. Introduzione. La concezione materialistica della storia spiega la nascita dello Stato come effetto dello sviluppo delle forze produttive che producendo differenze sociali (di casta e poi di classe), e quindi lo sfruttamento, rende necessario il controllo e la repressione degli sfruttati. Caratteristica fondamentale dello Stato assoluto è la concentrazione della sovranità (potere legislativo, esecutivo e potere giudiziario) nella persona del Re o del Monarca.Lo Stato nazionale è nato come Stato assoluto.. Si parla di totalitarismo quando il regime tenta anche di controllare capillarmente la società in tutti gli ambiti di vita, imponendo l'assimilazione di un'ideologia.

avatar
Mattio Mazio

della democrazia moderna che va dalla nascita delle prime costituzioni repubblicane – quelle francesi degli anni III, V e VIII della Repubblica – agli anni Venti del XX secolo, passando per la costruzione, teorica e pratica, dello Stato di diritto e dell’unità politica della Germania. Di conseguenza si

avatar
Noels Schulzzi

Lo stato moderno. Sovranità e giuridicità è un libro di Catania Alfonso pubblicato da Giappichelli , con argomento Stato - ISBN: 9788834860892

avatar
Jason Statham

Forma di governo che si basa sulla sovranità popolare e garantisce a ogni cittadino la partecipazione in piena uguaglianza all’esercizio del potere pubblico. diritto 1. Cenni sulla democrazia antica 1.1 La democrazia in Grecia. - L’origine della democrazia si fa risalire alla fine del 6° sec., quando culminò in Atene un processo di radicale riforma istituzionale connesso con la Dallo Stato moderno all’Europa unita, a cura di G. Preterossi, Roma-Bari 2007). Cartabia, J.J. Weiler, L’Italia in Europa. Profili istituzionali e costituzionali, Bologna 2000. Baldassarre, Globalizzazione contro democrazia, Roma-Bari 2002. Per un’Europa costituzionale, a cura di E. Paciotti, Roma 2006.

avatar
Jessica Kolhmann

Caratteristica fondamentale dello Stato assoluto è la concentrazione della sovranità (potere legislativo, esecutivo e potere giudiziario) nella persona del Re o del Monarca.Lo Stato nazionale è nato come Stato assoluto.. Si parla di totalitarismo quando il regime tenta anche di controllare capillarmente la società in tutti gli ambiti di vita, imponendo l'assimilazione di un'ideologia. 06/05/2020 · Parallelamente all'autonomia del politico emerge in Europa, in forme diverse che subiscono una rapida evoluzione, lo Stato moderno. La "forma" Stato Attualmente la "forma" dello Stato indica una struttura a elevata complessità (la struttura organizzativa, dal punto di vista giuridico-amministrativo, della società), dotata di sovranità sul suo territorio.