Il caso Kaufmann.pdf

Il caso Kaufmann

Giovanni Grasso

A sconvolgere lesistenza cupa e afflitta di Lehmann Kaufmann, nel dicembre del 1933, è una lettera. Kurt, il suo migliore amico, gli chiede di prendersi cura della figlia Irene e di aiutarla a stabilirsi a Norimberga. Kaufmann ha sessantanni, è uno stimato commerciante ebreo, vedovo, e presidente della comunità ebraica di Norimberga - vittima, in quegli anni, della persecuzione nazista. Irene si presenta da subito come un raggio di sole a illuminare la vita di Leo. Ha ventanni, è bella, determinata e tra i due si instaura un rapporto speciale fatto di stima, affetto, ma anche di desiderio. Però è ariana, e le leggi razziali stabiliscono che il popolo ebreo è nemico della Germania. Lodio, sapientemente fomentato dal governo nazista, entra pian piano nelle vite dei comuni cittadini e le stravolge. Diffidenza e ostilità prendono il posto di rispetto e stima. Gli sguardi si abbassano, i sorrisi si spengono. E quando anche la Giustizia, nelle mani dello spietato giudice Rothenberger, si trasforma in un mostro nazista, per lonestà e la verità non ci sarà più scampo.

GIOVANNI GRASSO, IL CASO KAUFMANN (RIZZOLI, PP. 382, EURO 19,00) "A quei tempi, quando tutti erano nazisti, dire 'democratico' a qualcuno era un insulto, peggio che dirgli 'ladro', 'mascalzone' o

1.64 MB Dimensione del file
8817109193 ISBN
Il caso Kaufmann.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.hcoa.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il Caso Kaufmann è un libro di Grasso Giovanni edito da Rizzoli a gennaio 2019 - EAN 9788817109192: puoi acquistarlo sul sito HOEPLI.it, la grande libreria ... E' in libreria "Il caso Kaufmann", primo romanzo di Giovanni Grasso, giornalista parlamentare e saggista, autore, fra l'altro, di biografie di Oscar Luigi Scalfaro e ...

avatar
Mattio Mazio

Che non sia una storia d’amore a lieto fine è noto, visto che “Il caso Kaufmann” di Giovanni Grasso prende spunto dalla storia vera di un commerciante ebreo che ebbe “l’ardire” di innamorarsi di una giovane ariana, la figlia di un suo amico. Più grande di lei, di una religione che, nella Germania nazista, voleva dire “condanna a morte” certa, non ha avuto scampo. Il caso Kaufmann documenta la storia di un ebreo benestante, pre­sidente della comunità ebraica di Norimberga, e si ispira a una vi­cenda realmente accaduta, quella di Lehmann Kaufmann (Katzenber­ger), detto Leo, e Irene Seiler, una giovane ragazza tedesca ariana.

avatar
Noels Schulzzi

Con Il caso Kaufmann, liberamente ispirato alla vera storia di Lehmann Katzenberger e Irene Seiler, Giovanni Grasso spinge il lettore a riflettere sulle conseguenze dell’odio, regalandoci un romanzo sull’importanza delle parole e delle piccole azioni che possono cambiare il corso degli eventi, e mostrandoci la dolcezza di un amore nato in un’epoca dominata dalla follia e dalla totale

avatar
Jason Statham

A sconvolgere l'esistenza cupa e afflitta di Lehmann Kaufmann, nel dicembre del 1933, è una lettera. Kurt, il suo migliore amico, gli chiede di prendersi cura della figlia Irene e di aiutarla a stabilirsi a Norimberga. Kaufmann ha sessant'anni, è uno stimato commerciante ebreo, vedovo, e presidente della comunità ebraica di Norimberga - vittima, in quegli anni, della persecuzione nazista. Chiuso il suo ufficio e salutati i suoi dipendenti, Lehmann Kaufmann si dirige verso la Vecchia Sinagoga di Norimberga. È il 1933 e tutta la comunità ebraica inizia ad avere dubbi su quel regime che ha scelto una minoranza dei tedeschi come capro espiatorio dei problemi della nazione. Molti hanno paura, altri iniziano a lasciare le proprie case in cerca di un futuro migliore.

avatar
Jessica Kolhmann

Il caso Kaufmann fu dunque un assassinio ammantato di legalità, una legalità costruita da un giudice fanatico, capace di plasmare la legge a sua discrezione. A quei tempi,