Idee per diventare informatico. Dalle schede perforate al futuro di internet.pdf

Idee per diventare informatico. Dalle schede perforate al futuro di internet

Ugo Montanari

Gli oggetti della vita moderna nascono in gran parte grazie a computer che ne hanno progettato struttura e funzioni. E molte delle attività contemporanee sono difficilmente immaginabili senza lausilio di calcoli e informazioni che passano attraverso circuiti di silicio e fibre ottiche. Dietro tutto questo cè il lavoro, poco visibile ma fondamentale, degli informatici. Grazie ai loro studi, le macchine ingombranti degli anni Cinquanta, utilizzabili solo da pochi iniziati, si sono trasformate in strumenti potenti alla portata di tutti. La scienza che ha prodotto questi risultati è fatta di persone che hanno sviluppato idee, effettuato calcoli, risolto problemi, inventato linguaggi e soluzioni. Questo libro spiega in parole semplici la storia di queste idee, le innovazioni che esse hanno introdotto nella nostra vita quotidiana e le prospettive per il futuro.

Internet nel suo insieme è un sistema informatico, formato a sua volta da una rete di sistemi informatici che lavorano per un obiettivo comune: permettere a ... Zanichelli, Tutti gli ebooks editi da Zanichelli Editore , edizioni in vendita su ... Idee per diventare informatico: Dalle schede perforate al futuro di Internet. E- book.

3.25 MB Dimensione del file
8808066975 ISBN
Gratis PREZZO
Idee per diventare informatico. Dalle schede perforate al futuro di internet.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.hcoa.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Acquista il libro Idee per diventare informatico. Dalle schede perforate al futuro di internet di Ugo Montanari in offerta; lo trovi online a prezzi scontati su La Feltrinelli.

avatar
Mattio Mazio

Idee per diventare informatico. Dalle schede perforate al futuro di internet libro Montanari Ugo edizioni Zanichelli collana I mestieri della scienza , 2007 . non acquistabile. € 10,40. Idee per diventare veterinario. Prevenire l'influenza aviaria e altre malattie degli animali

avatar
Noels Schulzzi

Ada Lovelace, nata il 10 dicembre 1815, era l'unica figlia legittima del poeta Lord Byron e di sua moglie, Anne Isabella Milbanke (detta "Annabella").Sia Byron, sia molti suoi conoscenti prevedevano che la piccola sarebbe diventata una bambina prodigio. Le fu dato il nome della sorellastra del padre, Augusta Leigh, ma anche quest'ultimo la chiamava Ada. Vent'anni fa si dissolveva la paura del Millennium bug. Quello che è successo forse ci insegna qualcosa sulla difficoltà di comunicare i cambiamenti climatici

avatar
Jason Statham

Mercoledì 3 ottobre, mentre i medi nazionali erano impegnati a raccontare il licenziamento della velina, in silenzio si è svolto un evento che avrebbe meritato un’attenzione assolutamente diversa: a palazzo Giustiniani si è tenuta la presentazione ufficiale del libro su Federico Faggin e lo stesso scienziato italiano ha tenuto la propria “lectio magistralis”. Nel 1833 progettò una macchina analitica basata su schede perforate, che non fu mai realizzata a causa di difficoltà tecniche e finanziarie. Ciononostante, le sue idee ispirarono a A. A. Lovelance, la figlia del poeta G. G. Byron, a sviluppare l’idea di creare programmi intercambiabili per questo tipo di macchine.

avatar
Jessica Kolhmann

Delos 29: Incursori, computer e sf di Giuseppe De Rosa. incursori, computer e sf Un intervento di Giuseppe De Rosa, realizzato per la rivista "Sicurezza Informatica", che affronta il tema del rapporto fra esseri umani e computer nella fantascienza degli ultimi vent'anni. Classe 1962, trent’anni di informatica, dalle schede perforate al cloud computing, dal VIC20 allo Smartphone, negli ultimi anni ho definito un’area di azione e aggiunto tante altre attività. Curioso e appassionato affronto ogni progetto con entusiasmo, forte comunque della mia esperienza.