Che cosè la risurrezione? Meditazioni sul venerdì santo e sulla Pasqua.pdf

Che cosè la risurrezione? Meditazioni sul venerdì santo e sulla Pasqua

Karl Rahner

Poco prima della morte, avvenuta il 30 marzo 1984, Karl Rahner ebbe a dire: «Provvisoriamente luomo può attendere ciò che viene, sperimentando il tramonto stesso della morte come il sorgere di ciò che viene». Un messaggio consolante, e insieme una prima spiegazione di quel che il Venerdì santo e la Pasqua significano. In questo volumetto Albert Raffelt, uno dei migliori conoscitori degli scritti di Karl Rahner, raccoglie una serie di meditazioni poco note sul mistero pasquale, meditazioni caratterizzate da un tentativo di penetrazione teologica e da una profonda fede. Sono pagine che colpiscono veramente il lettore, gli parlano nella sua situazione e, partendo da questa, gli dischiudono la morte e la risurrezione di Gesù come un evento di importanza esistenziale per ogni cristiano anche oggi, a duemila anni di distanza.

Che cos'è la Pasqua? ... Così la Pasqua diviene il grande momento che ricorda la nascita del nuovo popolo per l'azione potente di Dio che lo libera. ... della vita di Gesù sulla terra, vita che ha il suo culmine nella croce e nella risurrezione. ... il venerdì santo è il giorno della morte di Gesù; nel sabato santo si fa memoria del  ... 9 apr 2020 ... Sabato Santo, perché è giorno di silenzio e non ci sono celebrazioni ... prima della mezzanotte e durante la quale si celebra la Risurrezione di Gesù ... nel Venerdì Santo la mestizia, il dolore e la penitenza per la Passione e morte ... Bisogna dire che con la liturgia odierna, la “Veglia Pasquale” è prevista in ...

9.82 MB Dimensione del file
883991465X ISBN
Gratis PREZZO
Che cosè la risurrezione? Meditazioni sul venerdì santo e sulla Pasqua.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.hcoa.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

IL PARADOSSO DELLA RISURREZIONE. Un LIBRO (a cura di Antonio Landi), e i VIDEO sul tema centrale della fede cristiana Venerdì Santo e Pasqua tra Cristianesimo ed Ebraismo. Due articoli dalla rassegna stampa biblica Anticipazione del nuovo numero della rivista ABI “Parole di Vita”: Alleanze

avatar
Mattio Mazio

9 apr 2020 ... Sabato Santo, perché è giorno di silenzio e non ci sono celebrazioni ... prima della mezzanotte e durante la quale si celebra la Risurrezione di Gesù ... nel Venerdì Santo la mestizia, il dolore e la penitenza per la Passione e morte ... Bisogna dire che con la liturgia odierna, la “Veglia Pasquale” è prevista in ...

avatar
Noels Schulzzi

9 apr 2020 ... Sabato Santo, perché è giorno di silenzio e non ci sono celebrazioni ... prima della mezzanotte e durante la quale si celebra la Risurrezione di Gesù ... nel Venerdì Santo la mestizia, il dolore e la penitenza per la Passione e morte ... Bisogna dire che con la liturgia odierna, la “Veglia Pasquale” è prevista in ...

avatar
Jason Statham

-Gesù l’ha detto a molti mistici, meditare la Sua Passione con fervore arricchisce l’anima di splendide grazie e ci riempie di amore. Un sacerdote vicino a Marthe Robin , ha condiviso con noi un episodio impressionante del cammino della croce di Gesù. Marthe riviveva ogni settimana la Passione assieme a Gesù, e vedeva i personaggi…

avatar
Jessica Kolhmann

Meditazioni sul Sabato Santo SABATO SANTO. A. Elberti. E' la Pasqua del che cos’è realmente la morte e che cosa accade effettivamente quando si scende nella tanto più si scorgono brillare in essa, come un’aurora del mattino, le prime luci della Pasqua. Se il Venerdì santo ci pone davanti agli occhi la figura sfigurata