Il cervello del paziente.pdf

Il cervello del paziente

Fabrizio Benedetti

In questo libro lautore fornisce i dati scientifici delle scoperte e dei progressi più recenti delle neuroscienze, utili a spiegare sia i sistemi biologici coinvolti nellinterazione medico-paziente, sia il loro significato evoluzionistico. Laffrontare il rapporto medico-paziente da una prospettiva neuro-scientifica può presentare qualche vantaggio? Io credo di sì, per parecchie ragioni. La prima è ovvia: le neuroscienze sono interessate alla comprensione del funzionamento del cervello, e questo particolare incontro sociale può svelare i meccanismi delle funzioni cerebrali superiori, quali la fiducia e la speranza. La seconda ragione è che i medici, gli psicologi e il personale sanitario possono comprendere meglio le alterazioni da essi indotte nel cervello dei loro pazienti. Con questa conoscenza neuroscientifica in mano, il personale sanitario vede in maniera diretta come parole, attitudini e comportamenti attivino e inattivino molecole, aree corticali e sistemi sensoriali nel cervello dei pazienti. Io credo che questa visione diretta del cervello del paziente possa contribuire a incoraggiare un comportamento empatico e compassionevole da parte del personale sanitario. La terza ragione è legata alla seconda: sono convinto che i medici, gli infermieri e il resto del personale medico possano trarre beneficio dallinsegnamento delle Neuroscienze della Relazione Medico-Paziente nelle Facoltà di Medicina e nei Corsi di laurea in Infermieristica, come pure nei corsi di Psicologia.

6-giu-2019 - Scarica Libro Gratis Il cervello del paziente Pdf Epub Leggere Online Il cervello del paziente Libro di In questo libro l'autore fornisce i dati scientifici ... 17 gen 2019 ... La speranza e l'aspettativa di guarigione sono componenti cruciali nella malattia e nella sofferenza. Oggi, grazie agli studi di Fabrizio Benedetti ...

3.83 MB Dimensione del file
8895930495 ISBN
Il cervello del paziente.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.hcoa.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Suona il violino mentre i chirurghi le rimuovono un tumore al cervello Una paziente violinista del Regno Unito è stata operata durante un’esecuzione per garantire che le sue abilità musicali Il Il cervello del paziente di Benedetti Fabrizio In questo libro l'autore fornisce i dati scientifici delle scoperte e dei progressi più recenti delle neuroscienze, utili a spiegare sia i sistemi biologici coinvolti nell'interazione medico-paziente, sia il loro significato evoluzionistico.

avatar
Mattio Mazio

Il paziente non è, purtroppo, risvegliabile, ma può essere mantenuto in vita ... Questo stato può dipendere, inoltre, dal coinvolgimento primitivo del cervello ... È causata da un danno alle aree del cervello che controllano il linguaggio. Le persone ... La logoterapia può aiutare molti pazienti che soffrono di afasia.

avatar
Noels Schulzzi

Il paziente manifestava segnali di una riduzione della coscienza, dunque i ricercatori cinesi ipotizzano che il virus possa causa anche delle encefaliti (infiammazioni al cervello), ma non tutti

avatar
Jason Statham

Un “concerto” particolare. Quasi inedito. Mentre i chirurghi la operavano al cervello, a cranio aperto, la paziente, una musicista, suonava il violino dal lettino della sala operatoria. Ogni paziente, affetto da paralisi cerebrale infantile, rappresenta un caso a sé stante, in quanto i sintomi e i segni dipendono dalla gravità e dall'estensione dell'insulto cerebrale. In altre parole, maggiore è il danno al cervello e maggiore è il numero di funzioni cerebrali compromesse.

avatar
Jessica Kolhmann

Michael Gazzaniga nel suo laboratorio. Il neuroscienziato ha lavorato per mezzo secolo con i pazienti split brain (© Rick Friedman/Corbis) Per Miller, Ivry e Gazzaniga, però, i pazienti dal cervello diviso in due restano una risorsa inestimabile. Le tecniche di visualizzazione possono confermare, per esempio, che il lato sinistro del cervello è più attivo di quello destro nell